Roger per i bambini piccoli

L'uso di Roger sin dall'inizio garantisce a tuo figlio l'accesso al parlato in un mondo ricco di suoni ed in costante cambiamento.

Le orecchie sono la porta d'ingresso al cervello

Se hai scelto l'ascolto e il linguaggio parlato come modalità di comunicazione per tuo figlio, è importante che la "porta d'ingresso" sia completamente aperta grazie alla tecnologia uditiva, affinché le sue capacità di ascoltare, parlare e leggere non si vedano compromesse.1

  • Uno strumento di amplificazione applicato con precisione e indossato in modo coerente, abbinato a Roger e usato in un ambiente ricco di linguaggio, può evitare ritardi di linguaggio.2
  • L'uso di Roger sin dall'inizio può fare una notevole differenza nel raggiungimento delle 45 milioni di parole che il bambino ha bisogno di conoscere per essere pronto alla scuola e all'alfabetizzazione.3
  • Quando il bambino inizia a camminare, trascorre il 42% della giornata a più di 2 metri dal genitore o tutore.4 Roger può aiutare a fornirgli un suono chiaro a distanza.
     
immagine bambina all'ingresso del paese delle meraviglie

Più conversazioni, più reattività

A causa della distanza e del rumore, i bambini piccoli possono perdersi parte delle conversazioni con i familiari, fondamentali per aiutarlo a sviluppare il linguaggio. Uno studio recente ha dimostrato che con l'uso del sistema Roger a casa i bambini hanno accesso a circa 11 parole in più al minuto rispetto al solo uso degli apparecchi acustici.5 Immagina tutte le conversazioni rese possibili dalla semplice aggiunta di Roger. I ricercatori hanno rilevato anche che:

  • l'80% delle famiglie ha dichiarato che l'uso di Roger ha migliorato la comunicazione nei casi in cui si parlava con il bambino a distanza
  • il 35% ha dichiarato che durante l'uso di Roger il bambino era meno frustrato

Ascolto facile

La fatica da ascolto deriva dallo sforzo extra che il tuo bambino ha bisogno di compiere per capire ciò che viene detto, soprattutto nel rumore ed a distanza. Sono a rischio persino i bambini con ipoacusia lieve.7

  • I sintomi della fatica da ascolto comprendono stanchezza, sonnolenza la mattina, disattenzione, sbalzi d'umore e difficoltà di ascolto.7
  • I bambini che provano una fatica severa e ricorrente sono meno in grado di inserirsi nelle attività quotidiane, hanno un rendimento scolastico più scarso, hanno modelli di sonno compromessi e riferiscono un calo nella qualità della vita.8

Roger fornisce a tuo figlio l'accesso diretto al tuo parlato, così non arriva esausto alla fine della giornata.

immagine bambina nel paese delle caramelle
immagine bambini e adulto in situazione d'ascolto

Roger permette ai bambini di interagire con le persone amate

La famiglia è per i bambini la prima fonte di interazione con altre persone. Per poter sviluppare il parlato e il linguaggio, i bambini devono essere in grado di sentire il parlato proveniente dai loro familiari. Questa interazione è fondamentale anche per la sicurezza, l'armonia e il benessere del bambino.

Seduto nel sedile posteriore dell'auto, mentre corre al parco, all'asilo: il tuo bambino sarà in grado di capire il parlato proveniente da tutte le direzioni.

Roger e accessori wireless

Compatibile con praticamente tutti gli apparecchi acustici, gli impianti cocleari e i dispositivi a conduzione ossea, Roger è la soluzione ideale per fornire al tuo bambino l'accesso a un maggior numero di parole e di conversazioni quando il rumore aumenta.

Noi di Phonak progettiamo soluzioni olistiche che funzionano insieme per fornire ai bambini il migliore accesso possibile al parlato sia da vicino che da lontano. È dimostrato che gli apparecchi acustici Phonak Sky* con l'esclusiva impostazione Roger e direzionalità forniscono un miglioramento del 26% nella comprensione del parlato rispetto all'impostazione omnidirezionale.6
 

Phonak Sky™ B

La gamma di apparecchi acustici pediatrici ottimale

Maggiori informazioni

Roger™ Clip-On Mic

Il microfono discreto per i genitori

Maggiori informazioni
Trova un Audioprotesista specializzato Phonak vicino a te

Trova un esperto vicino a te

Fai il passo successivo e fissa un controllo presso un Audioprotesista specializzato

Trova un esperto

Bibliografia
 

1 Flexer, Carol (2018). The ears are doorways to the brain. Phonak Insight, ripreso da www.phonakpro.com/evidence, consultato il 23 maggio 2018.
2 McCreery, R. W., Walker, E. A., Spratford, M., Bentler, R., Holte, L., Roush, P., … Moeller, M. P. (2015). Longitudinal Predictors of Aided Speech Audibility in Infants and Children. Ear and Hearing, 36, 24S–37S. https://doi.org/10.1097/AUD.0000000000000211
3 Hart, B. & Risley, T. (1995). Meaningful differences in the everyday experience of young American children. Baltimore, MD: Paul H. Brookes Publishing.
4 Mulla, I., & McCracken, W. (2014). Frequency modulation for preschoolers with hearing loss. Seminars in Hearing, 35(03), 206–216. https://doi.org/10.1055/s-0034-1383505
5 Benitez-Barrera, C..R, Angley G., & Tharpe, A.M. (2018). Remote microphone system use at home: Impact on caregiver talk. Journal of Speech, Language and Hearing Research, Vol. 61, 399-409. https://doi.org/10.1044/2017_JSLHR-H-17-0168
6 Jones, C., & Rakita, L. (2016). A powerful noise-fighting duo: RogerTM and Phonak directionality. Phonak Field Study News, ripreso da www.phonakpro.com/evidence, consultato il 23 maggio 2018.
7 Hornsby, B.W. , Naylor, G., & Bess, F. H. (2016). A taxonomy of fatigue concepts and their relation to hearing loss. Ear and Hearing, 37 Suppl 1, e1-e10. https://doi.org/10.1097/AUD.0000000000000289
8 Garralda, M.E. & Rangel, L. (2002). Annotation: chronic fatigue syndrome in children and adolescents. Journal of Child Psychology and Psychiatry, 43 (2), 169-176. http://dx.doi.org/10.1111/1469-7610.00010
*Apparecchi Sky V e Sky B con audio input diretto (DAI)