6000 Esercizi per gli apparecchi acustici | Phonak

Esercizi per allenare l'udito

Come allenare l'udito

Iniziare qualcosa di nuovo non è mai semplice. Nel periodo di adattamento, la moltitudine di nuovi suoni che sentirai potrà essere stancante. Prenditi il tempo necessario per abituarti all'apparecchio acustico. Il tuo atteggiamento positivo e la determinazione a sentire e capire meglio sono fondamentali per avere successo. Non portare da subito il tuo apparecchio acustico a un concerto. Sii paziente, il tuo udito deve fare la giusta esperienza soprattutto nelle situazioni uditive più difficili. Allenati ogni giorno. All'inizio, indossa l'apparecchio acustico solo per un paio d'ore al giorno. Aumenta la durata gradualmente ogni giorno. Familiarizza con gli esercizi elencati qui di seguito ed eseguili sempre nell'ordine corretto.

Esercizio 1: Ascoltare

Il primo giorno, inizia leggendo qualcosa a voce volta a te stesso. La tua voce potrebbe suonare strana all'inizio. Questa impressione sparirà dopo qualche tempo. Ascolta i suoni dei tuoi passi e del tuo respiro. Produci deliberatamente rumori deboli, ad esempio facendo frusciare dei fogli, premendo un interruttore, facendo tintinnare le chiavi, ecc. Scrivi tutti i suoni che riesci a sentire in casa. Descrivi questi suoni con degli aggettivi (ad es., nitido, confuso, tintinnante...) e giudicali (piacevole, strano, divertente, familiare,...).

Esercizio 2: seguire una conversazione

Esercitati il giorno successivo, e solo se sei rimasto soddisfatto del primo esercizio. Altrimenti ripeti l'esercizio 1.

Chiama il numero del segnale orario. Se lo hai compreso bene, fai una breve telefonata a un conoscente. Poi, conversa con un amico o un parente in ambienti calmi e tranquilli. Non parlare troppo a lungo, prenditi il tempo necessario e trova il tuo ritmo. Infine, guarda un programma alla televisione o ascoltalo alla radio in ambienti tranquilli.

Esercizio 3: imparare a sopportare i rumori intensi

Si consiglia di eseguire questo esercizio solo dopo aver completato con successo i primi due. Non pretendere troppo da te stesso all'inizio. Ripeti i primi due esercizi finché non ti sentirai sicuro e tranquillo.

Conversa in un ambiente rumoroso. Puoi accendere il televisore come sottofondo o andare in un bar moderatamente affollato. La prima regola in questa situazione uditiva è essere pazienti. Il successo arriverà, magari dopo alcuni giorni o anche alcune settimane. Continua a esercitarti.

Hai affrontato con successo anche questo esercizio? Aumenta la difficoltà e conversa con più persone in un ambiente rumoroso.

Esercizio 4: imparare a indirizzare l'udito

Ora sei in grado di sentire meglio con l'apparecchio acustico e puoi comunicare bene in numerose situazioni difficili. Il prossimo passo è quello di rimanere concentrato e attento. In situazioni uditive problematiche, anche le persone non affette da ipoacusia devono fare uno sforzo per sentire quello che interessa loro e ignorare il resto.

Esercitati a concentrarti sui suoni che vuoi sentire e a ignorare i rumori indesiderati o fastidiosi. Cerca di identificare i suoni non familiari in un ambiente rumoroso e fai uno sforzo per ignorare quelli non importanti. Presto sarai in grado d 1579 i indirizzare la tua attenzione da un suono a un altro.

0