Verifica delle prestazioni dell’apparecchio acustico

Poiché tuo figlio non è in grado di dirti se gli apparecchi acustici stanno funzionando in modo corretto o meno, dovrai avere un ruolo attivo nel controllo delle loro prestazioni. L’ideale è verificare gli strumenti al termine di ogni giorno in modo che siano pronti all’azione quando tuo figlio si sveglierà il giorno dopo. Questo elenco di controlli chiave ti aiuterà a effettuare le verifiche con facilità e in modo efficace

Apparecchi acustici

  • Usare un tester per la batteria per controllare che sia completamente carica e sostituire sempre le batterie scariche.
  • Con l’auricolare collegato all’apparecchio acustico, usare un tubicino per l’ascolto o uno stetoscopio per ascoltare ciascun dispositivo e ciascuna combinazione di dispositivi utilizzati da tuo figlio. Ad esempio, se tuo figlio usa più di un programma/memoria o un sistema FM, ascoltare ciascuno dei suddetti per verificare che il segnale sia chiaro e non distorto. Se a casa utilizzi un sistema FM, posiziona il microfono/trasmettitore vicino alla radio o alla televisione. Ascolta il segnale mentre ti sposti in diverse aree della casa per controllare eventuali interferenze. Man mano che tuo figlio crescerà e inizierà a usare il telefono, dovrai testare anche quel segnale.
    Nota: Se tuo figlio ha un’ipoacusia grave o profonda, dovrai abbassare l’impostazione del volume prima del tuo controllo audio.
  • Il controllo volume sugli apparecchi Phonak può essere disattivato o coperto per evitare che venga regolato involontariamente. Se per qualche motivo non è stato disattivato, verificare che il controllo volume sia impostato correttamente in base alle raccomandazioni del tuo Audioprotesista.

Auricolari

  • Assicurati che l'apertura della parte dell'auricolare da inserirsi nel canale uditivo sia priva di cerume. In caso contrario, sarà sufficiente strofinarla con un panno umido o usare lo strumento di rimozione del cerume o un pennello per rimuoverlo. Se gli auricolari sono visibilmente sporchi, strofinarli con un panno umido. Accertati che gli apparecchi acustici non si bagnino.
  • Verifica che il tubicino dell’auricolare sia privo di umidità, poiché una goccia d’acqua che blocca il tubicino può impedire al suono di raggiungere l’orecchio. Se vedi dell’umidità, stacca l’auricolare dall’apparecchio acustico e usa un apposito soffietto per asciugarlo. Se l’auricolare ha un’apertura di ventilazione, soffia l’aria anche attraverso questa apertura.
  • Guarda attentamente per controllare che auricolare e tubicino non presentino fratture o lacerazioni che possano provocare feedback (fischi o fruscii). L’Audioprotesista può sostituire facilmente un tubicino danneggiato. Un auricolare usurato dovrà essere sostituito